Scarica la modulistica

Cos’è l’iscrizione all’Enpav?

È l’iscrizione all’Ente previdenziale di categoria dei Medici Veterinari. L’iscrizione garantisce l’iscritto che vede così curata la propria parte previdenziale (che permette di maturare la pensione) e riceve attività di assistenza utili nei momenti di necessità (il cosiddetto welfare passivo o assistenziale) o di sviluppo della propria professione (il cosiddetto welfare attivo o generativo).


Chi può iscriversi all’Enpav?

L’iscrizione è automatica per tutti gli iscritti agli Albi professionali dei Medici Veterinari.


Come ci si iscrive all’Enpav?

Non è necessario fare nulla. L’iscrizione è automatica.


È obbligatorio iscriversi all’Enpav?

Sì. Solo in alcuni casi l’iscrizione all’Enpav è facoltativa, cioè dopo l’iscrizione, può essere presentata domanda di cancellazione dalle seguenti categorie:

  • Medici Veterinari che si iscrivono per la prima volta agli Albi professionali dopo il 27 aprile 1991 e che esercitano esclusivamente attività di lavoro dipendente o autonomo, per le quali siano iscritti ad altra forma di previdenza obbligatoria
  • Medici Veterinari che al compimento dei 68 anni di età non hanno maturato 35 anni di contribuzione e vogliono continuare a versare contributi per il periodo necessario a conseguire il diritto alla pensione di vecchiaia

L’iscritto all'Enpav, che sia già iscritto o che si iscriva anche in Albi relativi ad altre professioni, deve optare per uno degli Enti o Casse di Previdenza della professione nel cui Albo è iscritto, entro 6 mesi dalla data di nuova iscrizione.


Mi sono iscritto per la prima volta all’Albo professionale, quali sono i miei obblighi contributivi?

Tutti gli iscritti all’Albo professionale e all’Enpav sono tenuti a versare dei Contributi minimi. Con la compilazione del Modello 1, poi, il sistema calcolerà automaticamente se sono dovuti Contributi percentuali, eccedenti i Contributi minimi. Nel caso di prima iscrizione con un’età inferiore ai 32 anni:

  • i primi 12 mesi sono gratuiti
  • il 2° anno la contribuzione minima è ridotta al 33%
  • il 3° e 4° anno al 50%

Nel caso di prima iscrizione con un’età superiore ai 32 anni, ma inferiore ai 35:

  • il 1° anno la contribuzione minima è ridotta al 33%
  • il 2° anno al 50%

(vedi pagina “Obblighi associati ENPAV” )


Scarica la modulistica