Questo sito utilizza cookies esclusivamente tecnici di sessione o per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso.

Indennità straordinaria COVID 19: proroga domande al 28 febbraio 2021


È stata prorogata al 28 febbraio 2021 la possibilità, per i Medici Veterinari, di presentare la domanda di Indennità Straordinaria COVID 19.

La decisione è stata presa dal Consiglio di Amministrazione dell’Enpav nella riunione del 17 dicembre 2020.

Il C.d.A. ha ritenuto opportuno, infatti, visto il protrarsi della crisi epidemiologica, continuare a sostenere i Professionisti che si trovano in uno stato di maggiore difficoltà perché colpiti direttamente dalla malattia.

Rimangono invariate le condizioni già previste, ossia possono richiedere l’Indennità straordinaria i Medici Veterinari iscritti e non in pensione e l’importo riconosciutovaria in base alla gravità:
  • 4.000,00 euro per i malati di Covid che hanno subito un ricovero in terapia intensiva
  • 2.000,00 euro per i malati di Covid che hanno subito un ricovero non in terapia intensiva
  • 1.000,00 euro per coloro che sono risultati positivi al Covid a seguito di tampone molecolare e quindi si trovano in quarantena

L’indennità per quarantena in caso di positività al Covid spetta solo ai Medici Veterinari che esercitano in via esclusiva la libera professione e hanno una posizione contributiva regolare.

Non è prevista la possibilità di accedere all’Indennità Straordinaria COVID 19 nei seguenti casi:
  • quarantena senza positività al Covid (sia con tampone negativo, sia per contatto diretto con contagiato)
  • genitore di minore posto in quarantena

La domanda deve essere presentata entro il 28 febbraio 2021 con il seguente Modello:

Domanda di Indennità straordinaria COVID 19

TIE: Aperte le candidature ai professionisti esperti e alle strutture veterinarie


Sono aperte le candidature per i soggetti che ospiteranno TIE: il progetto formativo dedicato ai giovani laureati in Medicina Veterinaria.

Possono accreditarsi le strutture veterinarie e i professionisti esperti in cavalli e animali da reddito.

I soggetti accreditati affiancheranno un giovane professionista in un tirocinio formativo della durata di 6 mesi.

Con questo Bando sarà possibile attivare 100 tirocini.

In questo momento di crisi per il Paese e per la Professione Veterinaria, l’avvio dei progetti formativi entro l’estate vuole essere un sostegno e uno stimolo importante per la ripresa dell’attività professionale dei Medici Veterinari.

COME candidarsi

Le domande di accreditamento devono essere compilate nella propria area riservata, nella sezione Domande online, entro il 4 febbraio 2021.

Sono state predisposte due domande: una per i professionisti esperti (ippiatria e animali da reddito) e una per le strutture veterinarie, dedicate agli animali d’affezione e ippiatriche. Nel caso delle strutture, la domanda deve essere presentata dal Direttore Sanitario.

Le strutture che si sono già candidate in passato con la domanda online, devono confermare la loro candidatura. Basta caricare la domanda inviata precedentemente, controllare o modificare i dati già inseriti e allegare una copia del documento di identità del Direttore Sanitario o del Professionista esperto.

Possono candidarsi anche le strutture che stanno già ospitando un tirocinio.

Per un aiuto alla compilazione e per conoscere i passi successivi all’accreditamento scarica i documenti:


REQUISITI

Per conoscere tutti i requisiti per potersi accreditare come Soggetto ospitante, scarica l’avviso:

CU 2020


Le CU 2020, riferite all'anno d'imposta 2019, sono disponibili nell'area riservata di Enpav Online nella sezione "Certificati e Comunicazioni"

Le graduatorie delle Borse di studio 2019 sono online


Il Comitato Esecutivo ha approvato lo scorso 19 dicembre le graduatorie del “Concorso Borse di studio 2019”.

Sono state assegnate 60 borse di studio di 1.250,00 euro ciascuna agli studenti universitari, per i risultati conseguiti per l’anno accademico 2017-2018.

Agli studenti che hanno conseguito la Maturità, sono state assegnate 30 borse di studio dell’importo di 500,00 euro ciascuna.

Le graduatorie sono disponibili nell’area riservata, nella sezione Domande online → Esiti e Graduatorie → Graduatorie Borse di studio.

Per ogni classe di studio, sono stati pubblicati l’elenco dei beneficiari e l’elenco degli idonei ma non assegnatari.

Sottocategorie