Questo sito utilizza cookies esclusivamente tecnici di sessione o per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso.

Talenti Incontrano Eccellenze: aperte le candidature dei Borsisti fino al 6 febbraio


Enpav - TieGiovani

I giovani neolaureati possono candidarsi nella propria area riservata di Enpav Online. Le domande possono essere inviate dal 14 gennaio al 6 febbraio 2020.

Con il progetto Talenti incontrano Eccellenze è possibile svolgere un tirocinio formativo di 6 mesi e ricevere dall’Enpav un contributo mensile di 500 euro.
I tirocini inizieranno indicativamente nel mese di marzo e da quest’anno sarà possibile scegliere se svolgerlo presso un professionista esperto in ippiatria e animali da reddito oppure in una struttura ippiatrica o dedicata agli animali d’affezione.

Requisiti

  • avere meno di 32 anni
  • essere in regola con il pagamento dei contributi Enpav
  • essere titolare di partita IVA
  • non essere inserito in altri progetti formativi
  • non aver già usufruito della Borsa Lavoro

Domanda

La domanda deve essere compilata nell’area riservata di EnpavOnline, nella sezione Domande online →Invio →Borsa Lavoro Inserimento Borsisti.

La domanda deve essere inviata entro il 6 febbraio 2020.

È necessario procurarsi i dati sul reddito ISEE del nucleo familiare rilasciato nell’anno di presentazione della domanda e i dati sugli studi (voto finale e media degli esami): sono tutte informazioni che verranno richieste in fase di compilazione.

Graduatorie e scelta del settore di attività

È possibile svolgere il tirocinio in uno solo dei due settori di attività previsti:

  • settore di attività → animali di affezione
  • settore di attività → professionisti esperto in ippiatria o animali da reddito e strutture ippiatriche

Saranno predisposte due distinte graduatorie per ogni settore di attività:

  • la graduatoria per il settore degli animali d’affezione a cui sono riservate 35 borse
  • la graduatoria per il settore professionisti esperti/strutture ippiatriche a cui sono riservate 15 borse

In fase di compilazione della domanda, è necessario scegliere uno dei due settori di attività.
Dopo questa scelta preliminare, è possibile visionare il relativo elenco dei soggetti ospitanti accreditati con i piani formativi proposti.

A questo punto è necessario indicare da 1 a 3 soggetti ospitanti in cui si vuole svolgere il tirocinio.

Per tutti i dettagli scarica il Bando completo

Per un aiuto alla compilazione leggi le “Notizie Utili/guida alla compilazione”

Le graduatorie delle Borse di studio 2019 sono online


Il Comitato Esecutivo ha approvato lo scorso 19 dicembre le graduatorie del “Concorso Borse di studio 2019”.

Sono state assegnate 60 borse di studio di 1.250,00 euro ciascuna agli studenti universitari, per i risultati conseguiti per l’anno accademico 2017-2018.

Agli studenti che hanno conseguito la Maturità, sono state assegnate 30 borse di studio dell’importo di 500,00 euro ciascuna.

Le graduatorie sono disponibili nell’area riservata, nella sezione Domande online → Esiti e Graduatorie → Graduatorie Borse di studio.

Per ogni classe di studio, sono stati pubblicati l’elenco dei beneficiari e l’elenco degli idonei ma non assegnatari.

CU 2019


Le CU 2019, riferite all’anno d’imposta 2018, sono disponibili nell’area riservata di Enpav Online nella sezione “ Certificati e Comunicazioni”

Borse Lavoro Giovani: aperte le candidature per i soggetti ospitanti


Le strutture veterinarie dedicate agli animali d’affezione possono accreditarsi come soggetto ospitante entro il 7 giugno 2019.

Anche per il 2019 è operativo “Talenti Incontrano Eccellenze”: l’innovativo progetto di welfare che garantisce ai giovani laureati in medicina veterinaria l’opportunità di svolgere un tirocinio formativo di 6 mesi in una struttura d’eccellenza.
Il tirocinante percepirà un contributo mensile di 500 euro erogato dall’Enpav.
Il primo Bando del 2019 è destinato proprio alle strutture dedicate agli animali d’affezione che possono candidarsi ad ospitare un tirocinio formativo.
Nel Bando sono indicati i requisiti che devono avere le strutture e le condizioni per candidarsi. La domanda di accreditamento deve essere presentata anche dalle strutture che si erano già accreditate nel 2018.

Come accreditarsi

La domanda di accreditamento deve essere presentata dal Direttore Sanitario della struttura ospitante nella propria area personale di EnpavOnline.
La procedura è semplice e guidata: bisogna accedere alla sezione Domande Online-Invio e poi al form “Borsa Lavoro Accreditamento Struttura”.
Dopo la chiusura del Bando prevista per il 7 giugno, sarà possibile conoscere l’esito della domanda nella sezione di EnpavOnline dedicata a “Le mie domande” del Direttore Sanitario. Per un aiuto alla compilazione e per conoscere i passi successivi all’accreditamento scarica il documento “Notizie Utili/Guida alla compilazione” .

Requisiti

Per conoscere tutti i requisiti per potersi accreditare come Soggetto ospitante, scarica il Bando completo:
“Avviso per la formazione dell’elenco dei soggetti ospitanti strutture animali d’affezione”

Sottocategorie