Questo sito utilizza cookies esclusivamente tecnici di sessione o per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso.

26/06/2014 Primo incontro Comitato Tecnico Eurelpro

Primo impegno per Gianni Mancuso, Presidente ENPAV, all’interno del Comitato Tecnico di Eurelpro, il gruppo di lavoro internazionale a sostegno dell’associazione europea.

Il Comitato si è riunito a Parigi lo scorso 18 giugno e ha esaminato il documento comunitario contenente le azioni previste a sostegno dei professionisti europei.

Gli assi lungo cui si svilupperà l’agire della Comunità saranno:

  • Educazione ed addestramento all’impresa
  • Accesso ai mercati
  • Riduzione degli oneri normativi
  • Accesso al credito
  • Rinforzo della partecipazione a livello europeo


Tra le proposte fuoriuscite dal Comitato, la predisposizione di una guida europea sulle misure di protezione sociale che gli enti privatizzati europei offrono ai loro iscritti.

Tra i 28 paesi membri esistono, naturalmente, diversi sistemi previdenziali e assistenziale, e il Comitato si propone di analizzarne le linee migliori.

E’, inoltre, fondamentale, la collaborazione con Eurostat (l’ISTAT europea) per la creazione di una banca dati sempre più precisa ed attendibile, così da consentire una maggiore forza politica e da capire quali paesi coinvolgere in Eurelpro.

Attualmente, i paesi che ne fanno parte sono: Italia, Francia e Germania (paesi fondatori), cui si sono aggiunti successivamente Austria, Spagna e Portogallo.