Questo sito utilizza cookies esclusivamente tecnici di sessione o per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso.

Decreto Rilancio: Bonus 600 Euro per i mesi di aprile e maggio


Pubblicato il tanto atteso Decreto Rilancio che ha esteso anche ai mesi di aprile e maggio il bonus dei 600 Euro per i professionisti iscritti alle Casse di previdenza private.

Siamo ora in attesa del Decreto Interministeriale attuativo che dovrebbe dare le ulteriori indicazioni necessarie per accedere al Bonus per i mesi di aprile e maggio.

Ogni aggiornamento sarà comunicato tempestivamente attraverso i nostri canali informativi. Chiediamo di attendere specifiche indicazioni da parte dell’Ente e di non inviare email con richieste sulle modalità di presentazione della richiesta dell’indennità Covid-19 per i mesi di aprile e maggio.

Il Decreto Rilancio prevede che ai fini del riconoscimento del Bonus, i richiedenti non devono trovarsi in alcuna delle seguenti condizioni alla data di presentazione della domanda:
  • essere titolari di contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato
  • essere titolari di pensione.

Resta dunque confermata l’incumulabilità del Bonus con qualsiasi trattamento pensionistico, fatta eccezione per l’assegno ordinario di invalidità erogato da INPS.

22 maggio 2020