Questo sito utilizza cookies esclusivamente tecnici di sessione o per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso.

Talenti Incontrano Eccellenze (TIE)



Enpav - TieGiovani

Il progetto welfare firmato ENPAV

Con Talenti Incontrano Eccellenze giovani laureati in Medicina Veterinaria possono svolgere un tirocinio professionale di 6 mesi in strutture dedicate agli animali d’affezione o ai cavalli e presso professionisti esperti nei settori dell’ippiatria e della zootecnia.

Ogni tirocinante percepisce un contributo mensile di 500,00 euro ed è affiancato da un tutor che supervisiona la realizzazione del progetto.

È previsto l’avvio di 100 tirocini formativi entro l’estate 2020.

In questo momento di crisi per il Paese e per la Professione Veterinaria, l’avvio dei progetti formativi entro l’estate vuole essere un sostegno e uno stimolo importante per la ripresa dell’attività professionale dei Medici Veterinari.

SE sei UN GIOVANE MEDICO VETERINARIO leggi qui:

I giovani neolaureati possono candidarsi nella propria area riservata di Enpav Online dal 25 maggio fino al 15 giugno 2020.

I tirocini inizieranno indicativamente nel mese di luglio 2020 (salvo slittamenti dovuti all’emergenza epidemiologica da COVID_19) ed è possibile scegliere se svolgerli presso un professionista esperto in ippiatria e animali da reddito oppure in una struttura ippiatrica o dedicata agli animali d’affezione.

Requisiti
  • avere meno di 32 anni
  • essere in regola con il pagamento dei contributi Enpav
  • essere titolare di partita IVA
  • non essere inserito in altri progetti formativi
  • non aver già usufruito della Borsa Lavoro

Domanda

La domanda deve essere compilata nell’area riservata di EnpavOnline, nella sezione Domande online →Invio →Borsa Lavoro Inserimento Borsisti.

La domanda deve essere inviata entro il 15 giugno 2020.

È necessario procurarsi i dati sul reddito ISEE del nucleo familiare rilasciato nell’anno di presentazione della domanda e i dati sugli studi (voto finale e media degli esami): sono tutte informazioni che verranno richieste in fase di compilazione. Inoltre, deve essere indicato anche il numero della Partita IVA.

Graduatorie e scelta del settore di attività

È possibile svolgere il tirocinio in uno solo dei due settori di attività previsti:
  • settore di attività → animali di affezione
  • settore di attività → professionisti esperti in ippiatria/animali da reddito e strutture ippiatriche

Saranno predisposte due distinte graduatorie per ogni settore di attività:
  • la graduatoria per il settore degli animali d’affezione a cui sono riservate 80 borse
  • la graduatoria per il settore professionisti esperti/strutture ippiatriche a cui sono riservate 20 borse

In fase di compilazione della domanda, è necessario scegliere uno dei due settori di attività.

Dopo questa scelta preliminare, è possibile visionare il relativo elenco dei soggetti accreditati con i piani formativi proposti.

A questo punto è necessario indicare da 1 a 3 soggetti ospitanti in cui si vuole svolgere il tirocinio.

Per tutti i dettagli scarica il Bando completo

Per un aiuto alla compilazione leggi le “Notizie Utili/guida alla compilazione”

SE sei UN PROFESSIONISTA ESPERTO o HAI UNA STRUTTURA VETERINARIA leggi qui:

I soggetti ospitanti che si sono accreditati entro il 20 maggio per il Bando 2020 sono stati circa 183.

Si possono candidare per ospitare i tirocini:
  • le strutture dedicate agli animali d’affezione
  • le strutture dedicate ai cavalli
  • i professionisti esperti nei settori dell’ippiatria e degli animali da reddito

Domanda

Le domande di accreditamento devono essere compilate nella propria Area Riservata, nella sezione Domande online.

Sono state predisposte due domande: una per i professionisti esperti (ippiatria e animali da reddito) e una per le strutture veterinarie, dedicate agli animali d’affezione e ippiatriche.
Nel caso delle strutture, la domanda deve essere presentata dal Direttore Sanitario.

È possibile proporsi come soggetto ospitante solo per una tipologia: o come professionista esperto, scegliendo la specializzazione in ippiatria oppure animali da reddito o come struttura veterinaria. Anche in questo caso bisogna selezionare se la struttura è dedicata agli animali d’affezione oppure ai cavalli.

Il Medico Veterinario che svolge più attività, quindi, può presentare una sola domanda.

Per tutte le informazioni e per essere aggiornato sulla pubblicazione dei prossimi Bandi segui il sito e la nostra pagina Facebook.
Oppure scrivi a enpav@enpav.it o chiama l’Assistenza Associati al numero 06/49.2001.