Questo sito utilizza cookies esclusivamente tecnici di sessione o per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso.

Convenzione per il pagamento dei contributi minimi


Per i veterinari dipendenti iscritti all’Enpav è possibile attivare una Convenzione per pagare i contributi minimi mediante trattenuta sullo stipendio. Tale Convenzione consente ai Veterinari dipendenti con contratto a tempo indeterminato, di conferire una delega espressa all’Amministrazione datrice di lavoro al fine di provvedere per suo conto al pagamento dei contributi previdenziali obbligatori dovuti all’Enpav mediante trattenuta mensile dallo stipendio.

Il vantaggio consiste nella possibilità di pagare attraverso un prelievo in dieci rate (da gennaio a ottobre) senza alcun addebito di interessi.

Le Amministrazioni interessate devono inviare all’Ente, entro il 30 settembre, la convenzione sottoscritta dal Direttore Generale e le deleghe alla riscossione firmate da ogni dipendente iscritto all’Enpav che intende aderire.