Questo sito utilizza cookies esclusivamente tecnici di sessione o per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso.

21/04/2015 La UE cerca veterinari europei per rafforzare laboratori veterinari e sicurezza alimentare a Tirana. Scadenza per partecipare: 8 maggio 2015


E’ stato pubblicato a inizio aprile con una strettissima data di scadenza (8 maggio 2015) il tender “Ristrutturazione e rafforzamento della rete di laboratori veterinari e della sicurezza alimentare a Tirana”.

Scopo dell’appalto è rafforzare la capacità della rete di laboratori albanesi a effettuare il monitoraggio e l’analisi di alimenti e mangimi, conformemente alle norme richieste.

L’appalto copre i seguenti servizi:
  • Progettazione e assistenza all’adozione di un piano nazionale per la ristrutturazione e la riorganizzazione della rete di laboratori.
  • Prestazione di servizi di consulenza per una ridefinizione dei ruoli e degli incarichi di ciascun laboratorio di sicurezza alimentare, veterinario e fitosanitario conformemente alle indicazioni politiche pertinenti.
  • Progettazione di un piano di formazione delle risorse umane a medio termine onde migliorare le competenze dei dirigenti e degli analisti nei settori della videosorveglianza dei residui di antiparassitari, della diagnostica microbiologica, degli alimenti e dei mangimi, delle norme di qualità alimentare, delle malattie zootecniche, della gestione dei laboratori etc.

Il budget del tender è di 2 milioni di Euro ed è destinato a sovvenzionare il 100% del progetto.

FONTE: http://www.adepp.info/2015/04/la-ue-chiama-i-veterinari-europei-rispondano-per-implementare-la-rete/

13/03/2015 Regione Campania – Incentivi al ricorso a giovani professionisti da parte delle imprese campane

La Regione Campania ha indetto un bando , finanziato con il fondo strutturale FSE, che incentiva il ricorso a giovani consulenti e professionisti da parte delle PMI campane.

Sono ammissibili a contributo i rapporti contrattuali di consulenza stipulati con singoli professionisti che all’atto della presentazione della domanda:
  • non abbiano compiuto i 40 anni di età
  • siano residenti sul territorio regionale da almeno 6 mesi
  • siano titolari di partita IVA
  • siano in possesso di Laurea e iscritti all’Ordine professionale di riferimento
  • non abbiano rapporti di parentela o affinità entro il 3°grado con il titolare o i soci o i componenti degli organi di amministrazione dell’impresa committente

Sono ammesse a finanziamento le spese riconducibili alle voci “Consulenze professionali esterne”, “Assicurazioni inerenti la sicurezza nel posto di lavoro del giovane professionista” e “Forniture per ufficio e cancelleria”.

Il contributo intende coprire, per un massimo di 10.000 Euro anche sommando diversi interventi di consulenza, il 50% del costo sostenuto.

Allegati:
Scarica questo file (Avviso_Pubblico_Campania_Consulenze_Professionali.pdf)Avviso pubblico

10/03/2015 Finanziamenti dalla UE

Una delle esigenze più sentite dai Medici Veterinari è quella di un finanziamento, anche di non eccessiva entità, per l’acquisto di macchinari o per l’investimento nello sviluppo della propria struttura.

La via più adatta sarebbe quella dei fondi strutturali, ma non sempre le Regioni offrono strumenti adeguati.

Un’ulteriore possibilità da prendere in considerazione sono le concessioni di credito erogate con fondi europei, ma gestite da istituti di credito sul territorio dei paesi membri.

Sono disponibili finanziamenti per le start-up, gli imprenditori e le imprese di qualsiasi dimensione e settore. È disponibile un'ampia varietà di finanziamenti: prestiti, garanzie, capitale di rischio e altri finanziamenti.

La decisione di erogare finanziamenti dell'UE è presa dagli istituti finanziari locali quali le banche, i fondi di garanzia o i fondi d'investimento. Grazie al sostegno dell'UE, gli istituti finanziari locali sono in grado di erogare finanziamenti aggiuntivi alle imprese.

I dettagli sulle condizioni di finanziamento — importo, durata, tassi di interesse e commissioni — sono determinati da tali istituti finanziari

Questo è il link dove è possibile trovare, cliccando il proprio paese sulla cartina, tutti gli organismi che gestiscono in Italia questa tipologia di strumenti:
http://europa.eu/youreurope/business/funding-grants/access-to-finance/index_it.htm

10/03/2015 Regione Veneto – Finanziamenti per il settore dell’apicoltura

La regione Veneto ha aperto un bando, con scadenza al 6 ottobre 2015, a sostegno del settore apistico e diretto a migliorare la produzione e commercializzazione dei prodotti dell'apicoltura.
La disponibilità finanziaria è ripartita per le differenti azioni sulla base delle disposizioni contenute in delibera.
Struttura di riferimento per la presentazione delle domande è l'Agenzia Veneta per i Pagamenti in Agricoltura (AVEPA). Tutta la modulistica necessaria alla compilazione delle domande e alla relativa rendicontazione verrà pubblicata sul sito di AVEPA.

Per informazioni consultare:
Bando di gara

Sottocategorie