Questo sito utilizza cookies esclusivamente tecnici di sessione o per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso.

Abolizione dello Split Payment per i professionisti


L’art. 12 del Decreto Legge 87/2018, entrato in vigore il 14 luglio u.s., ha abolito il meccanismo della scissione dei pagamenti (split payment) per i professionisti.

La novità scatta pertanto dal 14 luglio; da questa data le fatture elettroniche emesse dal professionista e indirizzate all’Enpav dovranno indicare nel campo IVA l’“esigibilità immediata”. Il professionista indicherà in fattura l’imponibile, la ritenuta ai fini delle imposte sui redditi e l’IVA di cui è debitore. L’Ente tratterrà la ritenuta ai fini delle imposte sui redditi e verserà al professionista l’imponibile e l’IVA.